Home

Contro il barbaro Salvini per l'accoglienza e la solidarietà. Lettera aperta dell’Associazione 3 Febbraio a tutta la gente solidale e antirazzista di Napoli

Cari amici e amiche,

rispondiamo alle provocazioni del barbaro Salvini, che incita all'odio e alla violenza, con il nostro impegno combattivo e positivo per l'accoglienza e la solidarietà contro ogni violentismo e ogni provocazione estremista.
Uniamoci contro razzismo e neonazismo per una società libera aperta e solidale.
Di seguito la lettera che indirizziamo a tutti gli antirazzisti e la gente solidale di Napoli.

Chiunque ha a cuore l'umanità si schieri!

-----------

Contro Salvini e le destre

Omicidio razzista nel ghetto di Rignano (Foggia)

Comunicato: Omicidio razzista nel ghetto di Rignano

Le immagini che giungono da Rignano, in provincia di Foggia, sono agghiaccianti.
Alle già indegne condizioni di vita si aggiunge l’ulteriore devastazione della cacciata degli immigrati, fino a giungere alla barbara morte di Mamadou Konate e Dumbia, due lavoratori che vivevano in quello che tutti conoscono come il “gran ghetto” e che sono rimasti bruciati nell'incendio che si è sviluppato durante lo sgombero.
È questo il modo in cui l'Italia democratica e civile accoglie gli immigrati.

Gli immigrati al teatro San Carlo di Napoli, grazie all'A3F: una notizia che fa il giro d'Europa

Cari amici e amiche,

la notizia dell'iniziativa del San Carlo aperto agli immigrati varca le frontiere come è giusto che sia per un evento interculturale ed interetnico come quello vissuto insieme martedì 28 febbraio 2017 ( servizio Euronews ).
Vogliamo condividere con voi la fierezza per quest'opera comune e continuare sempre più motivati sulla strada dell'accoglienza per tutti i profughi e gli immigrati. Qui c'è una selezione di altri video dei tanti nostri amici giornalisti che ci hanno seguito.

Teatro San Carlo di Napoli aperto agli immigrati: grande successo dell'iniziativa promossa dall'Associazione 3 Febbraio

Cari amici e amiche,

condividiamo la fierezza e la gioia della serata che ieri abbiamo vissuto al Teatro San Carlo di Napoli alla presenza di 1300 immigrati provenienti da tutto il mondo. Oltre 30 etnie di 4 continenti ( mancava solo l'Oceania) decine di associazioni, comunità, singoli e gruppi uniti da un'idea di accoglienza per tutti e di solidarietà umana.

Mentre Salvini sostiene i balordi che sequestrano i rom, il San Carlo apre le porte agli immigrati. De Magistris: "questa è la risposta di Napoli a Salvini"

Cari amici e amiche,
lo spettacolo indegno dei due balordi lavoratori della LIDL che hanno sequestrato due donne rom deridendole e insultandole ci fa essere ancora più convinti dell'impegno della gente di buona volontà per l'accoglienza e la solidarietà.
Mentre Salvini sostiene questi infami razzisti e alcuni via facebook gli danno man forte, noi con la nostra iniziativa ci impegniamo per l'accoglienza per tutti i profughi e immigrati.
È una questione di umanità, ad ognuno la scelta. Vogliamo un mondo in cui vivere in pace, oppure il tetro orizzonte che i razzisti ci offrono?