Home

Welcome Refugees: solidarietà e vicinanza ai 1500 profughi della nave Prudence, attraccata al porto di Napoli, e ai volontari di Medici Senza Frontiere.

Care amiche e cari amici,

La nave "Prudence", di Medici Senza Frontiere, ha attraccato questa mattina al porto di Napoli. A bordo ci sono 1500 profughi: tra loro ci sono donne incinte e molti bambini, tra cui decine sono neonati. Si trovano in condizioni igieniche precarie: la nave è costruita per ospitare solo 600 persone, ma i volontari di MSF, giustamente, hanno ritenuto di non poter lasciar affogare chi rischiava la morte.

Solidarietà e vicinanza a Monica Chittò, Siria Trezzi e Mara Rubichi, contro gli attacchi maschilisti e razzisti ricevuti via web

L’Associazione antirazzista e interetnica “3 Febbraio” esprime la propria solidarietà e vicinanza a Monica Chittò, sindaca di Sesto San Giovanni (MI), a Siria Trezzi, sindaca di Cinisello Balsamo (MI), e a Mara Rubichi, vicesindaca di Cesano Boscone (MI), per gli ignobili attacchi maschilisti e razzisti ricevuti via web, a seguito della firma degli accordi sull’accoglienza diffusa.
È del tutto inaccettabile che venga attaccato in maniera così greve, vigliacca e disumana chi dimostra di avere uno sguardo più umano verso l’accoglienza.

Un bambino muore nel centro di accoglienza, un silenzio assordante. Lettera aperta alla gente di buona volontà

Lettera aperta alla gente di buona volontà

Un bambino muore nel centro di accoglienza:
un assordante silenzio

Non ci stancheremo di chiedere verità e giustizia per il piccolo Maxwell morto a soli 7 mesi in un centro di accoglienza a Marano (NA) domenica 7 maggio 2017.

SABATO 20 MAGGIO GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE Verso la manifestazione nazionale a Roma del 7 ottobre. Appello: PACE E LIBERTÀ PER IL POPOLO SIRIANO


SABATO 20 MAGGIO GIORNATA DI MOBILITAZIONE NAZIONALE
Verso la manifestazione nazionale a Roma del 7 ottobre

Appello
PACE E LIBERTÀ PER IL POPOLO SIRIANO

Da oltre sei anni la Siria è teatro di violenze e orrori indicibili. Le pacifiche manifestazioni popolari per libertà e la giustizia sociale sono state represse con inaudita ferocia dal regime del clan Assad, che nulla ha risparmiato al popolo siriano in termini di crudeltà non esitando ad usare armi chimiche.

Contro il malaffare per un'accoglienza umana e degna per tutti. Assemblea mercoledì 17 Maggio, ore 16, a Napoli

Contro il malaffare per un'accoglienza umana e degna per tutti. Assemblea mercoledì 17 Maggio, ore 16, a Napoli

È da anni che denunciamo il malaffare dell'accoglienza di Stato su cui lucra gente senza scrupoli.
Purtroppo sulla pelle di persone bisognose si stanno consumando le speculazioni più indegne, come dimostrano le ultime vicende che coinvolgono esponenti della Chiesa ( il parroco di Capo Rizzuto) e del volontariato ( Misericordia), in combutta con i clan della 'ndrangheta.