Home

150 persone sequestrate dal Ministro dell'Interno Salvini. Vicenda della nave Diciotti: accoglienza immediata per gli immigrati bloccati nel porto di Catania

Cari amici e amiche,

in allegato la nostra presa di posizione in merito alla vicenda della nave Diciotti bloccata nel porto di Catania con a bordo 150 naufraghi a cui è impedito di sbarcare.

E' un altro esempio della barbarie e del razzismo di questo governo a cui dobbiamo reagire con forza.

Chi ha a cuore l'umanità si schieri!

Associazione antirazzista interetnica "3 Febbraio"
Tel: (+39)3465708065
Web: www.a3f.org - Email: napoli@a3f.org
Twitter: @Ass3Febbraio; FaceBook: Ass3Febbraio

---------------

Vicenda della nave Diciotti

Tragedia a Genova, crolla il ponte. Stringiamoci e reagiamo assieme.

L'A3f vuole esprimere vicinanza agli amici e parenti delle vittime del crollo del ponte Morandi, un augurio ai feriti e solidarietà ai circa 600 sfollati.

Tra di loro ci sono anche tante persone di varie provenienze ed origine.

In questi momenti sono molte le reazioni, le persone hanno cercato telefonicamente i propri conoscenti per rassicurarsi sul loro stato di salute, in tanti stanno inviando un messaggio di solidarietà ma anche di rabbia e di ricerca di giustizia.

Questa tragedia dimostra come la vita di tutti sia in costante pericolo.

Dopo i fatti di Foggia: Difendiamo la vita di tutti!

Difendiamo la vita di tutti!
Dignità libertà solidarietà!

Si muore in mare per difendere i confini statali. Si muore nelle piazze a causa di razzisti che vogliono difendersi da una presunta invasione. Si muore nelle fabbriche e nelle campagne rimanendo vittime di sfruttatori che vogliono difendere le ricchezze loro accumulate.

È ora di difendere la vita di tutti e tutte!

Commento di Gianluca Petruzzo su La Repubblica Napoli del 5 Luglio 2018: "L'Accoglienza è la nuova ricchezza"

Care amiche e cari amici,

vi alleghiamo il commento del nostro responsabile nazionale, nonché ispiratore della Comune Umanista Socialista, Gianluca Petruzzo, pubblicato su La Repubblica Napoli domenica 5 Luglio 2018 , dal titolo: "L'Accoglienza è la nuova ricchezza".

-----------

L’ACCOGLIENZA È LA NUOVA RICCHEZZA

Gianluca Petruzzo

Il ferimento di Cissè Elhadji Diebel avvenuto al Vasto richiama una riflessione più di fondo su razzismo e violenza che pur crescendo dappertutto segnano particolarmente la città di Napoli.

Frasi shock di un prete di Napoli: la colpa è degli immigrati se gli si spara addosso

Frasi shock di un prete di Napoli: la colpa è degli immigrati se gli si spara addosso

Se questo è un prete, verrebbe da pensare...
A dispetto dei proclami del Papa, dei credenti che hanno a cuore l'umanità, dei preti di frontiera, dei volontari solidali attivi nel mondo cattolico e religioso, questo prelato, parroco nel Vasto, la zona in cui sono stati aggrediti a colpi di arma da fuoco gli immigrati, fomenta odio e dà una spiegazione per cui la colpa di quello che avviene non è del razzismo, ma degli immigrati.