Home

Primo Maggio a fianco dei popoli e contro tutte le guerre

Primo Maggio a fianco dei popoli e contro tutte le guerre

La guerra che Putin ha scatenato contro le popolazioni ucraine e la prepotenza della Nato che la alimenta ulteriormente, fanno sì che milioni di persone sono costrette a fuggire mentre altre muoiono sotto le bombe. È uno scenario che conosciamo bene essendo un'associazione di gente che viene da tante parti del mondo e sa bene cos’è la guerra.

La Gran Bretagna deporta in Ruanda gli immigrati irregolari

La Gran Bretagna deporta in Ruanda gli immigrati irregolari

È questo il nuovo piano del governo britannico contro l’immigrazione irregolare: le deportazioni.
L’ha annunciato il primo ministro Johnson, mentre si erge a paladino dell’accoglienza degli ucraini e contro la guerra di Putin.

MANIFESTAZIONE per la PACE, a ROMA, sabato 5 MARZO - Pullman da Napoli e altre città

Care amiche e cari amici,

invitiamo tutte e tutti voi alla manifestazione nazionale promossa dalla Rete Pace e Disarmo che si terrà sabato 5 marzo a Roma, alle 13:30, a piazza della Repubblica.

Noi ci saremo, assieme alle altre associazioni firmatarie dell'appello "Pace e pacificazione per le popolazioni dell’Ucraina e della Russia! No a Putin, No alla NATO! Mobilitiamoci contro la guerra!"

Vogliamo vivere in pace! No alla guerra! Accoglienza umana per i profughi ucraini e tutti/e coloro che fuggono dalle guerre!

Vogliamo vivere in pace

No alla guerra

Accoglienza umana per i profughi ucraini e tutti/e coloro che fuggono dalle guerre

Noi gente del mondo siamo i più colpiti dalle guerre. Lo viviamo sulla nostra pelle e anche per questo siamo costretti ad emigrare. Quello che succede in Ucraina, la criminale aggressione di Putin e la prepotenza militare della Nato che mira ad espandersi sono espressione della violenza ormai senza freni degli stati contro le genti. Oggi, infatti, si contano nel mondo oltre 50 conflitti che creano tanto male agli esseri umani.

Presidio a Napoli. oggi, ore 16, a Toledo - Pace e pacificazione per le popolazioni dell’Ucraina e della Russia!

Care amiche e cari amici,

In diverse città, persone volenterose e realtà solidali si stanno mobilitando contro la guerra in Ucraina.

Anche noi abbiamo scelto di mobilitarci, e abbiamo lanciato un appello, che alleghiamo a questo messaggio, invitando le persone solidali e di buona volontà a sottoscriverlo e ad unirsi per la pace, denunciando in maniera chiara i mostri gemelli che minacciano la vita della gente: Putin e la NATO.

All'appello hanno già aderito diverse realtà, a Napoli e nel resto d'Italia: vi invitiamo caldamente a sottoscriverlo.