Home
  • APPELLO PER VIA BOLOGNA - NAPOLI

    Care amiche e cari amici,

    Riportiamo qui l'appello delle e degli ambulanti del mercatino multietnico di via Bologna, a Napoli, redatto a seguito di un'assemblea pubblica, e appoggiato e sostenuto da noi e da altre associazioni, anche in vista delle imminenti elezioni amministrative.

    Da più di vent'anni, il mercato di via Bologna è un esempio unico in Italia di convivenza pacifica tra persone di etnie diverse, pertanto va difeso e sostenuto.

    Invitiamo tutte le persone di buona volontà e tutte le realtà solidali a sottoscrivere e diffondere questo appello.

  • Adesione al presidio "Corridoi umanitari per il popolo Afghano" - Napoli, 30 agosto, ore 17:30, piazza Plebiscito

    Care amiche e cari amici,

    L'Associazione antirazzista interetnica "3 Febbraio" di Napoli parteciperà, con i propri contenuti e le proprie proposte, al presidio "Corridoi umanitari per il popolo Afghano", organizzato dal collettivo "dalle Donne di Napoli per l'Afghanistan", che si terrà a Napoli lunedì 30 agosto, dalle ore 17:30, in piazza Plebiscito.

  • Gli immigrati contro la criminalità: racconto della giornata del 1° Agosto 2021 a Sant'Antimo (NA) - Rassegna stampa e Foto

    Cari amici e amiche,

    di seguito il racconto (per immagini e scritti) di una giornata importante dove il coraggio e la dignità hanno vinto contro la paura e la violenza.

    Sappiamo che non basta un momento, e per questo chiamiamo tutte le realtà solidali che ci hanno sostenuto, le personalità del mondo religioso, sindacale e associativo che hanno aderito, a mantenere alta l'attenzione verso questa vicenda.

    È pur vero che il coraggio degli immigrati e l'unione della gente solidale che hanno segnato la giornata ci fanno ben sperare.

  • Contro la criminalità impariamo dagli immigrati - Crescono il sostegno e le adesioni alla manifestazione di Domenica 1° Agosto, ore 18, a Sant'Antimo (NA)

    Care amiche e cari amici,

    cresce la solidarietà con i fratelli e le sorelle immigrati del Bangladesh.

    Il loro esempio coraggioso può e deve essere per tutti una possibilità di reagire ad un clima di violenze che tutti viviamo. Dagli omicidi razzisti alle stragi in mare alla criminalità diffusa.

    Salutiamo l'adesione della CGIL Napoli che è arrivata in queste ore e che si aggiunge alle tante associazioni che hanno già aderito.

    Anche alcuni amici giornalisti solidali stanno dando rilevanza all'iniziativa.

  • Manifestazione di solidarietà ai fratelli e sorelle bengalesi - Sant'Antimo (NA), domenica 1° Agosto, ore 18

    AGGIORNAMENTO 31 LUGLIO 2021:

    Salutiamo l'adesione della CGIL Napoli che è arrivata in queste ore e che si aggiunge alle tante associazioni che hanno già aderito.

    ---------------------------------------------

    Care amiche e cari amici,

    Le nostre sorelle e i nostri fratelli bengalesi in provincia di Napoli (a Sant'Antimo, Casandrino, Grumo Nevano, Frattamaggiore), stanno unendosi e organizzandosi per reagire alla violenza e poter vivere bene e in pace.

    Da un po' di tempo, un gruppo di criminali li sottopone a continue vessazioni.