Home

C'è chi chiude i porti e chi apre le porte all'umanità. Iniziativa sull'accoglienza al Museo Archeologico di Napoli, Giovedì 21 Giugno, ore 17:30

Cari amici e amiche,
siete tutti invitati a questa iniziativa che si terrà il giorno 21 giugno alle ore 17.30 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli.
In allegato il corsivo uscito ieri su La Repubblica in cui si parla di questi temi e pubblicizza l'iniziativa.

SOS UMANITÀ: AFFERMIAMO ACCOGLIENZA

Comunicato A3F sulla vicenda della nave Aquarius bloccata in mare

Mentre gli Stati litigano centinaia di persone rischiano la vita in mare

Aprire subito i porti italiani alla nave Aquarius

Avviene in queste ore che a largo della Libia, in acque internazionali, la nave Aquarius con circa 600 persone a bordo tra cui bambini e donne, è costretta a vagare senza meta perché l’Italia, per mano del ministro degli Interni Salvini, ha chiuso i propri porti e Malta ha fatto lo stesso.
La loro vita è in pericolo per degli sporchi giochi tra stati. La disumanità di cui stanno dando prova è grave.

Omicidio razzista in Calabria, difendiamoci e reagiamo

Cari amici e amiche,

Articolo di Gianluca Petruzzo pubblicato su La Repubblica Napoli, in risposta a Vincenzo De Luca - L'insulto gratuito al Bangladesh

Care amiche e cari amici,

Vi inviamo il testo dell'articolo di Gianluca Petruzzo, intitolato "L'insulto gratuito al Bangladesh", pubblicato ieri su La Repubblica Napoli, in risposta alle esternazioni razziste di Vincenzo De Luca.

Invitiamo tutte le persone di buona volontà a non restare in silenzio di fronte a simili esternazioni pubbliche: in nome di una comune umanità solidale, per migliorare la nostra vita, insieme, è importante prendere posizione per la conoscenza e il rispetto reciproci.

Chi ha a cuore l'umanità si schieri!

-------------

Primo Maggio pedalata antirazzista e assemblea a Napoli

Cari amici e amiche,

siamo lieti di invitarvi al Primo Maggio a Napoli per la pace e l'accoglienza contro guerre e razzismi.

Anche quest'anno cominceremo con la pedalata antirazzista da Piazza Mancini alle ore 9, tradizione del Primo Maggio della gente solidale e antirazzista in città ormai da qualche anno.
Raggiungeremo così piazza San Domenico Maggiore, dove ci ritroveremo con gli amici de La Comune Napoli per dar vita ad un'assemblea contro le guerre, a fianco del popolo siriano e di tutti i popoli, per la pace subito, alle ore 12
.