Home

Napoli, tentata strage contro donne e bambini immigrati. Reagire è necessario!

Napoli, tentata strage contro donne e bambini immigrati. Reagire è necessario!

Cari amici e care amiche,

L'aggressione razzista avvenuta a Napoli ai danni di donne e bambini nigeriani ci chiama ad una riflessione profonda e ad uno schieramento deciso contro razzismo e criminalità.

Contro il razzismo difendiamo la vita. Défendons la vie contre le racisme

Contro il razzismo difendiamo la vita

Gli episodi di violenza razzista si moltiplicano in questa città, dando vita ad un clima di paura che vivono gli immigrati e chi è percepito come diverso ma che ci riguarda tutti. Contro gli immigrati tutto questo si acuisce e purtroppo cresce in una società sempre più degradata e ulteriormente alimentata dalla violenza che alimenta chi ci governa.

Ennesima tragedia nella tendopoli di San Ferdinando (RC). Un’accoglienza degna è sempre più urgente

Ennesima tragedia nella tendopoli di San Ferdinando (RC)

Un’accoglienza degna è sempre più urgente

Verso l'assemblea di Macerata, organizziamoci! Assemblea pubblica a Napoli, venerdì 8 febbraio, ore 17, all'ex-asilo Filangieri - #indivisibili

Sentiamo anche a Napoli l'esigenza di confrontarci, discutere e prepararci verso l'assemblea di Macerata del 10 febbraio, per questo promuoviamo un'assemblea pubblica, venerdì 8 febbraio, ore h17.00, all'ex-asilo Filangieri, in vico Giuseppe Maffei n. 4 (traversa di via San Gregorio Armeno).

https://www.facebook.com/events/347359136115066/

Info: Mail: napoli@a3f.org - Tel: (+39)3465708065

--------------------

A3F Genova: in ricordo di Prince Jerry

ITALIANO: Qualche giorno fa Prince Jerry si è tolto la vita buttandosi sotto un treno a Tortona.
Era un ragazzo di 25 anni, nigeriano, che viveva nel centro di Multedo a Genova.
Vogliamo esprimere vicinanza alla famiglia e ai suoi cari.