Home

blogs

Solidarietà e accoglienza umana per i fratelli africani profughi scacciati da via Tribunali a Napoli

Solidarietà e accoglienza umana per i fratelli africani profughi scacciati da via Tribunali a Napoli!

Care amiche e cari amici,

La drammatica situazione di zone come la Libia, la Siria e l’Iraq spinge tante nostre sorelle e tanti nostri fratelli a seguire la speranza di una vita migliore, sottraendosi a persecuzioni e conflitti.

Presidio dei rifugiati di Villa Aldini (Bologna) contro lo sgombero: «casa, lavoro e dignità»

Presidio dei richiedenti asilo di Villa Aldini, a Bologna, assieme all'Associazione "3 Febbraio": Accoglienza, Benvenuto, Comune umanità.
Qui di seguito, i link agli articoli delle redazioni bolognesi de Il Corriere e de La Repubblica online:

http://corrieredibologna.corriere.it/bologna/notizie/cronaca/2014/22-ago...

http://bologna.repubblica.it/cronaca/2014/08/22/foto/migranti_manifestan...

Servizio televisivo speciale di Sky TG24 sui nuovi schiavi e sulla lotta dei lavoratori tessili bengalesi di Sant'Antimo (NA)

Care e cari,

Riportiamo qui il link al servizio televisivo speciale della testata giornalistica Sky TG 24 sui nuovi schiavi, che parla anche della lotta dei lavoratori tessili bengalesi di Sant'Antimo (Napoli) contro la schiavitù, con le interviste ai fratelli bengalesi:

http://video.sky.it/news/cronaca/speciale_skytg24_i_nuovi_schiavi/v20838...

(La parte relativa a Sant'Antimo inizia al minuto 6'36")

Comunicati di solidarietà ai lavoratori tessili Bengalesi in lotta a Sant'Antimo (NA): ASGI, Scuola di Pace, CGIL, UIL...

Hanno espresso la loro solidarietà, tra gli altri, anche i docenti universitari Pasquale De Sena e Maria Speranza Perna.

--------------------------------

Comunicato dell'Associazione "Scuola di Pace" - Napoli:

Siamo solidali con la lotta intrapresa contro lo sfruttamento dei lavoratori bengalesi a S. Antimo.
Dite loro che c’è una Associazione a via Foria,93 che si chiama Scuola di pace, dove si insegna l’italiano per la loro e la nostra emancipazione, per riaffermare il diritto di tutti ad una vita dignitosa. Le nostre porte sono sempre aperte.

Un abbraccio. Corrado.