Home
  • Napoli, tentata strage contro donne e bambini immigrati. Reagire è necessario!

    Napoli, tentata strage contro donne e bambini immigrati. Reagire è necessario!

    Cari amici e care amiche,

    L'aggressione razzista avvenuta a Napoli ai danni di donne e bambini nigeriani ci chiama ad una riflessione profonda e ad uno schieramento deciso contro razzismo e criminalità.

  • Contro il razzismo difendiamo la vita. Défendons la vie contre le racisme

    Contro il razzismo difendiamo la vita

    Gli episodi di violenza razzista si moltiplicano in questa città, dando vita ad un clima di paura che vivono gli immigrati e chi è percepito come diverso ma che ci riguarda tutti. Contro gli immigrati tutto questo si acuisce e purtroppo cresce in una società sempre più degradata e ulteriormente alimentata dalla violenza che alimenta chi ci governa.

  • Verso l'assemblea di Macerata, organizziamoci! Assemblea pubblica a Napoli, venerdì 8 febbraio, ore 17, all'ex-asilo Filangieri - #indivisibili

    Sentiamo anche a Napoli l'esigenza di confrontarci, discutere e prepararci verso l'assemblea di Macerata del 10 febbraio, per questo promuoviamo un'assemblea pubblica, venerdì 8 febbraio, ore h17.00, all'ex-asilo Filangieri, in vico Giuseppe Maffei n. 4 (traversa di via San Gregorio Armeno).

    https://www.facebook.com/events/347359136115066/

    Info: Mail: napoli@a3f.org - Tel: (+39)3465708065

    --------------------

  • Contro il razzismo, solidarietà a Koulibaly

    Contro il razzismo
    Solidarietà a Koulibaly

    Kalidou Koulibaly, calciatore del Napoli, è stato pesantemente insultato da cori e ululati razzisti durante la partita contro l'Inter di mercoledì 26 dicembre.

    Il razzismo e le discriminazioni ormai pervadono la società, e lo stesso mondo del calcio è sempre più incattivito. Ne sono prova gli scontri tra ultras (non a caso capeggiati da esponenti di estrema destra): quello che dovrebbe essere un gioco, si trasforma in un pretesto per sanguinosi scontri tra gruppi di nemici (con tanto di morti), e per attaccare chi è diverso.

  • Cresce la mobilitazione antirazzista verso il 10 novembre a Roma e vi chiediamo una mano

    Cari amici e amiche,

    vi chiediamo una mano: la manifestazione antirazzista "Uniti e solidali contro il razzismo il governo e il decreto Salvini", che si terrà il 10 Novembre a Roma (in allegato, la piattaforma nazionale in più lingue), sta crescendo molto e tanti ci chiamano per partecipare.
    Nelle ultime ore salutiamo l'adesione di Mimmo Lucano e di decine di associazioni che da tutta Italia stanno assicurando la loro presenza.